Programma 2019

Linguaggi e opportunità della comunicazione green

“Il paradiso è sotto i nostri piedi, così come sulle nostre teste” Henry David Thoreau

PER ISCRIVERSI

CLICCA QUI


Comunicare un impegno ambientale non è un optional riservato ad aziende volenterose (o furbette come talvolta è accaduto). E non è neppure un accessorio utile solo a migliorare la visibilità di una organizzazione lavorativa. Sta diventando sempre più una necessità che caratterizza piccole e medie imprese al pari di multinazionali.
A fronte di un autentico retroterra di progetti o buone pratiche applicate e alle soglie della cosiddetta economia circolare, il work-shop si propone di definire:
– chi è il consumatore di oggi a cui ci si rivolge, com’è cambiato il nostro modo di vivere e consumare e quindi quali focus sono da considerare maggiormente;
– cosa dicono sondaggi, studi e approfondimenti di diversa natura sui riverberi che un engagement ambientale genera;
– quali sono i driver di un engagement sostenibile (anche sul piano sociale –CSR-) e gli strumenti/alleanze e possibilità che ha di fronte un’impresa che vuole navigare in questo ambito;
– cenni alle principali certificazioni di processo e di prodotto;
– cosa significa costruirsi un parco di stakeholder che diventino testimoni e testimonianza di un impegno;
– come il design entra in questi processi e diventa un ingrediente utile alla comunicazione.

DURATA E ORARI

Il workshop si terrà sabato 16/03/2019 dalle 9.30 alle 17.30.
Scadenza iscrizioni: 9 marzo 2019.

LOCATION

Impact Hub Firenze, Via Panciatichi 10-14
(a 150m dalla stazione FS di Rifredi)

COSTO

€ 210,00 + iva (FULL PRICE)
€ 168,00 + iva (early bird entro il 15/02/2019 + Impact Hub members)

PRE REQUISITI

Il workshop si rivolge a professionisti e imprese interessati a costruire un profilo green per un prodotto, un servizio e/o un’organizzazione.
Non è necessario nello specifico alcun titolo di studi abilitante.

TERMINI E CONDIZIONI

Il workshop verrà attivato solo al superamento del numero minimo di iscritti (10) entro la data di scadenza delle iscrizioni. Se tale numero minimo non venisse raggiunto, le quote versate dagli iscritti saranno rimborsate integralmente. L’iscrizione al corso è regolata dal Codice del Consumo – Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 e successive modificazioni. Acquistando il corso si accettano integralmente i termini e condizioni di utilizzo del servizio.

DOCENTE


Irene Ivoi , Laureata in industrial design, lavora dal 1992 per soggetti pubblici e privati nella ricerca e comunicazione della sostenibilità applicata a prodotti, servizi e politiche di prodotto. Ha pubblicato due libri di ecologia domestica: “Se i piatti di plastica…” ed. Centro di documentazione di Pistoia, 1995  e  “Fare con Meno” ed. Arpat, 2001. Ha curato varie pubblicazioni per Comieco (Consorzio Nazionale Imballaggi a base cellulosica) su applicazioni alternative dei maceri e per Rilegno (Consorzio nazionale raccolta, recupero e riciclo imballaggi di legno) su esperienze di prevenzione e casi di upcycling. Dal 2011 segue nel dettaglio ecoinnovazioni, ecodesign, digital innovation e bioeconomia da traghettare nel sustainability management con focus sull’economia circolare. Segue e coordina dal 2010 per Conai (Consorzio Nazionale Imballaggi) un osservatorio annuale sulle politiche pubbliche di prevenzione, occupandosi nello specifico dei trend, evoluzioni, mappatura, indicatori, e sistemi di misura, con focus sulle pianificazioni regionali, sul green retail e su piattaforme di riuso creativo (upcycling). Collabora da consulente esterno con diverse società afferenti alla green economy ed è docente in green marketing e comunicazione ed ecodesign, nel master di secondo livello su sostenibilità e economia circolare della Luiss Business School. Le sue attività formative e divulgative sono tuttavia numerose e scrive attivamente anche su diversi magazine di area ambientale.

Workshop sabato 16 marzo 2019 09:30 am

Iscriviti alla newsletter e riceverai il nuovo catalogo digitale Source gratis

SOURCE APP

Get it on Google Play